Ottieni subito il tuo prestito!

Archivio per Categoria Informazioni

DiGlobalFin

Cancellazione Crif Gratis Come Fare? 3 Cose Utili da Sapere!

Cancellazione Crif: sei un cattivo pagatore e intendi pulire i tuoi dati? Vuoi sapere se esiste un modo per eliminare le informazioni creditizie presenti nei database dei sic? In questo articolo cerchiamo di fare chiarezza su come cancellarsi dal Crif e come evitare di affidarsi a soggetti che, in cambio di denaro, ti garantiscono un risultato che puoi ottenere gratuitamente e in autonomia.

Se sei interessato a un prestito e incontri difficoltà a causa di queste segnalazioni, richiedi subito una consulenza gratuita e senza impegno. Ti aiuteremo a trovare la soluzione adatta alle tue esigenze per ricevere i soldi di cui hai bisogno anche se non hai ancora ottenuto la riabilitazione creditizia.

Hai una domanda? Scrivi subito un commento a questo articolo! In fondo alla pagina trovi uno spazio dedicato. I colleghi ti risponderanno tempestivamente (servizio gratuito).

Vediamo adesso come cancellarsi dal Crif.

Visura Crif in tempo reale, come ottenerla?

È possibile ottenere una visura immediata da parte di questa banca dati? La risposta è no. Crif consente di richiedere il dettaglio della propria posizione direttamente tramite il proprio sito.

Ti consiglio di non affidarti a persone che ti offrono questo servizio in cambio di soldi; puoi farlo in autonomia, direttamente tramite il sito Crif, compilando il modulo Crif online, distinto per privati o aziende. Questo dovrà essere sottoscritto dal titolare dei dati e a questo andranno allegati i documenti identificativi (carta d’identità e tessera sanitaria).

Accedendo direttamente al sito Crif (di seguito trovi il link della pagina dedicata al modulo Crif) potrai procedere con la richiesta.

modulo Crif

Compilato questo documento, potrai inviarlo alla società tramite:

  • mailinfo.consumatori@crif.com
  • fax: 0516458940 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.00).
  • posta: CRIF S.p.A. – Ufficio Relazioni con il pubblico – via Zanardi 41 – 40131 Bologna

Se hai bisogno di assistenza su come richiedere e compilare il modulo Crif, scrivici un commento a questo articolo, ti risponderemo tempestivamente (servizio gratuito).

Visura Crif gratis

Per le persone fisiche, quindi escluso le aziende, la richiesta è gratuita, come previsto dal Regolamento sulla Protezione Dati UE 2016/679.

Se si tratta di persone giuridiche, quindi aziende, il costo è di:

  • 10 euro (IVA inclusa) se non sono presenti segnalazioni
  • 4 euro (IVA inclusa) se presenti informazioni nei loro database

L’interrogazione Crif è utile non solo ai cattivi pagatori, ma anche a chi risulta regolare in banca dati, per fare un controllo Crif della propria situazione e se esistono eventuali segnalazioni errate. Potrebbe infatti verificarsi il caso in cui un istituto invia alla banca dati un’informazione non corretta, penalizzando di conseguenza il consumatore.

In questi casi, i dati verranno aggiornati tempestivamente. Per accelerare i tempi di aggiornamento dati, ti consiglio di rivolgerti direttamente all’istituto di credito che a sua volta comunicherà a Crif l’anomalia delle informazioni trasmesse.

Cancellazione Crif: tempi di cancellazione

È possibile l’oscuramento dati in Crif?

Questo è quello che ci chiede Luca in un commento:

Mi rivolgo a voi sperando di avere un riscontro. Mi hanno chiesto soldi, non pochi, per poter cancellare anticipatamente i miei dati da crif così mi fanno avere un prestito. risulto segnalato per una carta di credito agos e non mi concedono un finanziamento. che dite? mi posso fidare?

Abbiamo consigliato a Luca di non pagare soldi a questi soggetti; la cancellazione è automatica e non può essere chiesta prima che siano trascorsi i termini sotto riportati. L’unica eccezione che consente di annullare le evidenze negative sui sistemi creditizi è quando il dato comunicato dalla banca o dalla finanziaria a Crif è errato. Solo in questo caso sarà possibile richiederla.

Quanto tempo rimangono i miei dati nei SIC (sistemi informazioni creditizie)? Quanto devo attendere per la cancellazione dal Crif?

Di seguito una tabella che ti mostrerà dopo quanto tempo si aggiornano le informazioni negative presenti nella back list Crif, ovvero quando potrai ottenere la riabilitazione creditizia.

​TIPOLOGIA DI DATO ​TEMPI DI CONSERVAZIONE
Finanziamento richiesto ed in corso di valutazione​ 6 mesi dalla data richiesta
​Richieste di finanziamento rinunciate/rifiutate 1 mese dalla data di rinuncia/rifiuto. Per questo è consigliato attendere almeno 30 giorni prima di presentare una nuova domanda di finanziamento
​Finanziamenti regolarmente pagati 3 anni dalla data di estinzione del finanziamento
1 o 2 rate pagate con ritardo 1 anno dalla data di regolarizzazione, ovvero quando è stata pagata la rata arretrata, ma oltre a recuperare l’insoluto, dovrai essere regolare nei successivi 12 mesi (pagamenti puntuali)
3 o più rate pagate in ritardo 2 anni dalla data di regolarizzazione. Come nel caso precedente dovrai essere regolare nei pagamenti per i successivi 24 mesi

Per i finanziamenti non rimborsati, quindi mai sanati, dovrai attendere 36 mesi dalla data di estinzione prevista dal contratto o dalla data in cui l’istituto di credito ha fornito l’ultimo aggiornamento.

Se ad esempio Mario ha sottoscritto un contratto di prestito personale Findomestic nel 2016, durata 5 anni. Dopo 15 mesi, Mario cessa i versamenti a favore della finanziaria. In questo caso il prestito andrà a sofferenza è rientra nel peggior stato del rapporto con l’istituto.

I dati saranno eliminati decorsi 36 mesi dalla data di fine contratto, quindi nel 2024. Mario, nel nostro esempio, ha sottoscritto un prestito nel 2016, durata 60 mesi, quindi termine del finanziamento 2021. I 36 mesi partono proprio da questa data (2021), quindi la cancellazione Crif si otterrà solo 3 anni dopo (2024).

Crif cancellazione dopo saldo e stralcio, come avviene?

Se hai negoziato a stralcio il debito con la banca o finanziaria, presumo che questo impegno fosse andato a sofferenza e pertanto, prima di ottenere la cancellazione dati Crif, dovrai aspettare 36 mesi dalla data di chiusura della posizione.

Prestito con segnalazione Crif, è possibile?

Hai già fatto una verifica Crif e questa risulta essere negativa? Sono ancora presenti i problemi per ritardi o disguidi nei pagamenti? Se lavori come dipendente o sei pensionati, anche se non hai ancora ottenuto la cancellazione online Crif, si è possibile. Ecco le tre soluzioni studiate apposta per chi ha disguidi di pagamento:

Per maggiori dettagli circa queste opportunità, contattaci subito! Compila adesso il modulo di contatto che trovi sul nostro sito ed entro pochi minuti ti riceverai una nostra telefonata.

Il servizio è gratuito e senza impegno.

Come funziona?

Ricevuta la tua richiesta, un nostro consulente valuterà la tua pratica e ti confermerà il nostro miglior preventivo. Se riterrai vantaggioso quanto proposto, verrà fissato un appuntamento direttamente a domicilio con un nostro collaboratore. Siamo attivi in tutta Italia, anche nella tua città.

Istruita la domanda di finanziamento, ti guideremo fino all’erogazione del prestito. Affidati ai nostri esperti!

DiGlobalFin

Carta di Credito non Pagata Cosa Succede? 3 Cose da Sapere!

Carta di Credito non Pagata, cosa succede se non pago le rate della carta di revolving?

Vediamo di seguito le conseguenze e le soluzioni nel caso di mancato pagamento delle rate di una carta revolving. Se hai bisogno di nuova liquidità, affidati ai nostri esperti. Richiedici adesso un preventivo gratuito e senza impegno; compila il modulo presente sul nostro sito. Siamo una società di mediazione del credito, regolarmente iscritta all’albo OAM n. M359.

Maggiori informazioni

DiGlobalFin

Prestiti Dipendenti Statali: Miglior Offerta 2018!

Prestiti dipendenti statali, ecco la soluzione dedicata a docenti, insegnati, medici convenzionati, militari, forze armate o più in generale tutti i dipendenti ministeriali.

Se stai cercando un prestito conveniente, flessibile, veloce, facile, ecco la soluzione per te. Con Globalfin è semplice, basta un click. Se sei interessato a una simulazione, un preventivo gratuito e senza impegno, contattaci ora! Compila il modulo presente sul nostro sito, entro pochi minuti riceverai una nostra telefonata.

Vedremo in questo articolo perché affidarsi alla nostra società, quali sono i vantaggi di un consulente del credito. Ora cerchiamo di capire quali tipologie di finanziamento sono dedicate ai dipendenti statali.

Hai una domanda? Lascia un commento a questo articolo. Ti risponderemo subito!

Prestiti dipendenti statali: ecco le soluzioni!

Per i dipendenti statali esistono varie tipologie di finanziamento. Vediamole insieme.

Tra queste soluzioni sono esclusi i prestiti cambializzati. Questo prodotto infatti è dedicato ai soli dipendenti di aziende private, come ditte individuali, srl, sas, snc, cooperative e spa.

Anche se neoassunto, un dipendente statale può ottenere un facile accesso al credito grazie alle garanzie del reddito percepito. Gli istituti di credito che erogano questi finanziamenti sono molteplici, tra i più importanti ricordiamo:

  • Unicredit
  • Banca Intesa Sanpaolo
  • Bnl
  • Findomestic
  • IBL Banca

Prestiti dipendenti statali: quando non vengono accolti.

In alcuni casi, anche se dipendente ministeriali, la domanda di finanziamento non viene presa in considerazione dall’istituto di credito a cui ci si rivolge. È il caso, per esempio, di Luca che ci scrive:

buongiorno, vorrei capire come mai non mi è passato il finanziamento dipendenti statali. Essendo già loro cliente, ho cercato in google findomestic prestiti a dipendenti statali così da rivolgermi direttamente a questa finanziaria. Il prestito findomestic mi è stato negato e non capisco come mai. Potete aiutarmi?

Nel caso di Luca il motivo del rifiuto è dipeso da una segnalazione nelle banche dati, non per ritardi, ma per precedenti altre richieste.

Quando si è buoni pagatori, l’accesso al credito è più semplice, ma la presenza di richieste (anche online) fatte ad altri istituti può determinare il rifiuto della domanda. Luca ha dovuto attendere la cancellazione dalle banche dati delle richieste e rispettivi rifiuti per poi ottenere il denaro richiesto. Avendo altri impegni in corso, abbiamo optato per il consolidamento debiti, così che potesse pagare una sola rata mensile.

Offerta prestiti statali: perché scegliere Globalfin?

Siamo una società di mediazione del credito (iscrizione OAM n M359), ovvero siamo un tramite (a costo zero) tra banca e cliente. Ogni giorno centinaia di persone si affidano alla nostra consulenza perché con un solo referente possono ottenere le migliori condizioni di mercato.

A differenza di una banca o una finanziaria che ovviamente cercherà di proporre solo il proprio prodotto, il mediatore del credito analizzerà quale tra le varie opportunità di mercato soddisfa le aspettative del cliente. La ricerca si estende alla valutazione del:

  • tasso d’interesse (tan e taeg)
  • costi accessori (esempio polizze vita)
  • importo erogato
  • ottimizzazione impegni in corso (unire più rate in una soluzione)
  • consulenza gratuita

Il nostro servizio non ha costi per il cliente.

Come funziona?

Compilato il modulo di contatto presente sul nostro sito, entro pochi minuti un collega si metterà in contatto diretto con te. Definite le condizioni, concorderete un appuntamento direttamente a domicilio per visionare tutta la modulistica; i nostri collaboratori sono presenti in tutta Italia.

Vivi a Roma, Milano, Reggio Emilia, Novara, Napoli, Palermo, Cagliari, Bari, Venezia? Siamo anche li.

Hai bisogno di soldi? Affrettati, chiedi ora un preventivo gratuito e approfitta della promozione miglior tasso!

DiGlobalFin

Crif: Che cos’è?

CRIF è una società privata con funzione di sistema di informazione creditizia, molto utilizzato dagli istituti di credito al fine di ottenere informazioni circa lo storico finanziario di un richiedente di prestiti come di altri prodotti finanziari. CRIF ha sede legale a Bologna e opera in Europa, America, Asia e Africa.

Maggiori informazioni

Centro gestione preferenze Privacy