Ottieni subito il tuo prestito!

Cessione del Quinto Pensionati Inps Ottieni Ora il Prestito!

DiGlobalFin

Cessione del quinto pensionati, scopri adesso la convenienza del prestito quinto pensione convenzione Inps ex Inpdap. Per realizzare i tuoi progetti, richiedere la cessione del quinto Inpdap (oggi Inps) della pensione è la soluzione più vantaggiosa.

Il finanziamento cessione del quinto garantisce infatti la massima flessibilità per requisiti del richiedente, per condizioni economiche (miglior tasso d’interesse), per la possibilità di ottenere denaro anche in presenza di segnalazioni.

Con noi puoi richiedere un preventivo gratuito e senza impegno direttamente online e confrontare le i migliori tassi 2018! Per un contatto compila il modulo adesso; l’esito della tua richiesta avverrà entro 24 ore!

Se hai una domanda invece puoi scriverci un commento direttamente in questa pagina; sotto trovi uno spazio dedicato ai tuoi commenti. Ti risponderemo in giornata (servizio gratuito).

Vediamo adesso ciò che devi sapere sulla cessione del quinto pensionati Inps.

Cessione del quinto pensionati: come funziona?

Fra l’elenco dei prestiti Inps, troviamo anche la cessione del quinto.

Rimborso cessione del quinto

Il finanziamento pensionati prevede il rimborso delle rate direttamente tramite la pensione, sarà quindi l’ente previdenziale a trattenere mensilmente l’importo della rata collegata al finanziamento e contemporaneamente verserà l’importo trattenuto a favore della banca o finanziaria che ha concesso il prestito.

L’importo accreditato sul conto corrente del pensionato sarà pertanto già al netto della somma dovuta per il rientro del prestito ottenuto. Questa voce sarà inoltre presente sul cedolino mensile.

Quota cedibile Inps ex inpdap

Trattandosi di quinto della pensione, l’importo massimo della rata di finanziamento con trattenuta sulla pensione è limitato al quinto, ovvero al 20% della pensione.

Se a esempio Lucia percepisce una pensione di reversibilità di 1000 euro, il suo quinto massimo corrisponderà a 200 euro (1000*20%). Questo logicamente è l’importo massimo della rata; Lucia potrà decidere di cedere una parte inferiore (esempio stipulare un contratto di prestito con rata di 150 euro).

Per conoscere l’importo della rata massima cedibile, bisogna chiedere direttamente all’Inps o per il tramite di una finanziaria o banca, il rilascio della quota cedibile pensione di reversibilità. Questo documento specifica:

  • l’importo della rata massima
  • se sono già presenti altri prestiti quinto pensione

La richiesta può essere fatta anche per pensioni di reversibilità, pensioni EnasarcoEnpam, Enpals, Ipost.

Assicurazione obbligatoria: copertura in caso di morte

Questo prodotto prevede l’obbligo di una copertura assicurativa rischio vita, pertanto non è possibile ottenere la cessione del quinto pensione senza assicurazione. Sono diverse le compagnie attive in questo mercato, tra queste HDI assicurazioni, Net Insurance, Afi Esca, Cardif, MetLife; ognuna ha propri parametri e costi in base all’età anagrafica e sesso.

L’assicurazione tutela gli eredi in caso di decesso dell’assicurato (cliente). Infatti in caso di morte, la compagnia estinguerà il debito residuo del prestito senza rivalsa sugli eredi.

Il costo del premio assicurativo (costo della polizza) cresce in modo proporzionale all’età del cliente. In alcuni casi la compagnia potrà applicare una maggiorazione del premio (aumento del costo) prima della stipula del contratto di finanziamento; questo accade per i casi di cessione del quinto della pensione di invalidità, quando il rischio della compagnia è maggiore.

Cessione del quinto pensionati Inps, tempi di erogazione

I tempi sono celeri soprattutto nel caso di prima erogazione, ovvero se il cliente non ha già in corso un finanziamento con trattenuta sulla pensione. Scaricata la quota cedibile dal portale Inps, si richiede la delibera del contratto che generalmente avviene lo stesso giorno.

Firmati i contratti, si notifica all’ente pensionistico una copia del contratto e l’atto di benestare (procedura telematica); ricevuto quest’ultimo documento timbrato e firmato (sempre da parte dell’Inps), ci si attiverà per l’erogazione del finanziamento.

Sono necessari più giorni nel caso di:

  • estinzione anticipata di un altro prestito sulla pensione. Prima di restituire l’atto di benestare firmato, l’Inps vorrà ricevere copia dell’avvenuta estinzione del finanziamento in corso. Quindi, chiuso il precedente debito, l’ente previdenziale darà conferma a procedere con le fasi successive di erogazione.
  • preaccettazione assicurativa, ovvero quando la compagnia deve confermare la disponibilità a garantire il prestito tramite il quinto. Avviene per le pensioni di invalidità o per altri tipi di pensione quando il cliente ha problemi di salute. In quest’ultimo caso l’assicurazione richiederà la compilazione di un documento (RVM – rapporto di visita medica) al medico curante. In base alle informazioni acquisite, stabilirà se procedere o meno all’emissione della polizza e in caso positivo se mantenere lo stesso premio (costo della polizza) o se applicare una maggiorazione.

Cessione del quinto pensionati, requisiti

Per ottenere questa formula di finanziamento, il richiedente deve essere titolare di una pensione. Tra le esclusioni ricordiamo:

  • invalidità civile
  • inail
  • inabilità al lavoro
  • pensione minima inferiori a 503 euro

Sono invece comprese le pensioni di reversibilità o se cointestata con un minore (purché la quota a favore del genitore sia maggiore a 500 euro)

Inps cessione del quinto della pensione, età massima

Il limite di età è vincolato al costo assicurativo che in modo proporzionale cresce all’aumento dell’età anagrafica del richiedente. Per questo motivo sono numerose le richieste online di cessione del quinto pensionati Inps per ultrasettantenni e ultraottantenni; a seconda dell’età di nascita e della quota cedibile, l’incidenza del premio assicurativo (costo della polizza) può determinare la fattibilità o meno della richiesta di soldi.

Marcello, nostro cliente, ci scrive:

Buonasera, scrivo per conto di mio nonno (ex inpdap) visto che lui non è pratico del web. Stiamo cercando una finanziaria che valuti una cessione del quinto della pensione inps fino 85 anni o comunque oltre 80 anni. Abbiamo chiesto a Findomestic, Agos e Compass ma non possiamo procedere perché risulta anziano. È possibile avere denaro se over 80 arrivando fino a 90 anni?  

In questo caso non siamo riusciti a trovare la soluzione in quanto il richiedente, nonno di Marcello, aveva già compito 82 anni e per la forte incidenza dei costi assicurativi, l’operazione finanziaria non era sostenibile. Il calcolo degli interessi superava le soglie minime stabilite dai tassi soglia di Banca d’Italia.

Quinto della pensione: rinnovo.

Il rifinanziamento della cessione quinto pensionati è normato dalla legge 180/50 che stabilisce che la rinegoziazione è possibile richiederla solo quando il cliente ha rimborsato il 40% delle rate previste dal piano di ammortamento.

Un esempio:

Mario ha sottoscritto un finanziamento sulla pensione a maggio del 2016 per 120 mesi (10 anni). Nel rispetto della normativa, Mario dovrà rimborsare il 40% delle rate del suo contratto di finanziamento (120*40% = 48 rate) ovvero 48 rate (4 anni).

Trattandosi di cessione decennale, il rinnovo potrà avvenire a maggio 2020.

Ecco un commento di un nostro cliente:

Vorrei fare il rinnovo cessione del quinto pensionati, sono un pensionato inps ex inpdap. La cessione del quinto in corso è con Unicredit. Prima di attivarmi vorrei sapere se posso fare qualcosa visto che pochi mesi fa mi hanno pignorato la pensione. È possibile procedere con un pignoramento in corso?

La risposta è si; cessione del quinto pensionati e pignoramento possono coesistere.

Prestito delega per pensionati Inps (ex Inpdap), è possibile?

Molti clienti ci hanno contattato chiedendoci “è possibile ottenere un prestito delega sulla pensione?”. La risposta è no. Per i pensionati, ad oggi, non è consentita la seconda cessione del quinto per pensionati, è pertanto vietato il doppio quinto pensionati Inps.

Pertanto sulla pensione non potranno coesistere contemporaneamente più rate di finanziamento fatta eccezione per i casi in cui il pensionato trasferisce una precedente delega di pagamento attiva sulla busta paga.

Cessione del quinto pensione Inps, perché scegliere Globalfin?

Stai cercando il miglior tasso 2018? Grazie a Globalfin puoi ottenere la simulazione online e il calcolo cessione del quinto inps in modo facile e veloce. Ti forniamo un preventivo immediato in modo gratuito e senza impegno. Siamo una società di mediazione creditizia regolarmente iscritta OAM organismo agenti e mediatori (numero di iscrizione albo M359). Vediamo cosa fare.

Come funziona?

Per prima cosa devi compilare il modulo di contatto presente sul nostro sito. Entro pochi minuti riceverai una chiamata dal primo collega disponibile; ti seguirà passo passo, dalla simulazione, al calcolo, fino al preventivo personalizzato.

Se le condizioni soddisfano le tue esigenze, sarà concordato un appuntamento, anche a domicilio, direttamente con un nostro collaboratore di zona. Che tu risieda a Milano, Napoli, Genova, Torino, Reggio Emilia, Roma, Firenze, Napoli, Palermo, Bari, Cagliari o Verona, siamo in grado di raggiungerti. La nostra rete è presente su tutto il territorio nazionale.

Vantaggi?

Sul web puoi trovare offerte di:

  • banche o finanziarie
  • comparatori
  • società di mediazione del credito (il nostro caso)

Nel primo caso, banche e finanziarie, ti proporranno il loro miglior prodotto che non è detto che coinciderà con la miglior offerta di mercato.

I comparatori invece confrontano la miglior offerta, ma non è detto che sia quella adatta a te. Ad esempio possono indicarti che il miglior prodotto è di una banca come Credem, Unicredit, Poste Italiane o Banca Mediolanum o di una finanziaria come Pitagora finanziamenti, IBL Banca, Santander, Prestitalia, ma sei sicuro che l’istituto valuterà positivamente la tua richiesta?

Non è scontato anche se si tratta di cessione del quinto pensionati inps. Vuoi per limiti di età, vuoi per stato di salute, vuoi per segnalazioni in Crif o presenza di pignoramenti, l’approvazione della richiesta non è sempre una cosa certa.

Il mediatore del credito invece, questo è il nostro caso, in modo gratuito individua la miglior offerta sul mercato adatta a te. A differenza delle agenzia prestiti o agenzie finanziamenti quinto pensione, non abbiamo un interesse a promuovere una società finanziaria piuttosto che una banca, ma solo soddisfare le esigenze del cliente e proporre le soluzioni più convenienti.

Tra i finanziamenti pensionati, il prestito con trattenuta sulla pensione è la miglior soluzione.

Quanto costa?

Il servizio è gratuito e senza impegno. Non sono previste spese di nessun tipo.

Ogni giorno sono moltissime le persone che si affidano a noi, approfittane anche tu! Contattaci ora e richiedi un preventivo immediato cessione del quinto pensionati. Scopri come è semplice ottenere un prestito con la pensione.

Valutiamo tutti i tipi di pensione come VO – pensione vecchiaia, IO – pensione invalidità (in preaccettazione assicurativa), ET – pensione dipendenti pubblici, SO – pensione superstiti reversibilità, ecc.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti finora

Quinto SistoPubblicato il3:32 pm - Mar 19, 2019

Buongiorno, ho una pensione INPS (Assegno Ordinario d’invalidità Categoria IO) Vorrei sapere prima se posso fare richiesta del 5 dello stipendio percepisco netto circa € 704 vorrei una rata di € 100 per 9500 €. La pensione la percepisco dal 2012 ho 55 anni avendo avuto un infarto che per fortuna con le cure vado bene, e diabete mellito 2 Alimentare. L’ho voluto dire in modo senza perdere del tempo sia per me che per voi, mi possiate dire se e fattibile, se mi dite i documenti che ci vogliono, eventualmente i tempi. Grazie

    GlobalFinPubblicato il7:09 am - Mar 26, 2019

    Quinto buongiorno,
    valutando le motivazioni che le hanno garantito una pensione, non sarà semplice istruire una pratica di cessione del quinto. Bisognerebbe mandare la richiesta in preaccettazione assicurativa, completa di RVM (rapporto di visita medica). Il costo di questo documento, che sarà compilato dal suo medico di base, è mediamente di circa 70 euro. Non mi sento di incoraggiarla nel fare richiesta, non è una posizione facile.

FRANCESCOPubblicato il12:34 pm - Dic 4, 2018

Buon giorno. Ho 69 anni. Sono un pensionato con assegno sociale di 643 euro al mese. Voglio chiedere se posso avere un prestito di 10.000euro ? Sono già andato da Findomestic e mi hanno rifiutato la richiesta perché prendo la pensione di assegno sociale. Poi ho contattato anche Fiditalia per chiedere se esiste una forma di prestito cessione di quinto nel mio caso. Mi hanno rifiutato anche loro sempre per il motivo dell’assegno sociale ? Mi potete aiutare se c’è qualche modo per ottenere il prestito nel mio caso ? Grazie.

PROVVIDENZA ANTONINAPubblicato il7:41 pm - Mag 19, 2018

Chiedo un prestito con il quinto della pensione